Newsletter
Ultime News
Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someone

Il Westfalen Stadion, leggendario stadio del Borussia Dortmund, si trasforma in ospedale da campo per l’emergenza coronavirus. Dopo il Santiago Bernabeu a Madrid e il Maracanà a Rio de Janeiro, un altro tempio del calcio diventa così presidio per la lotta alla pandemia.

L’area della tribuna Nord dell’impianto è stata trasformata in un centro di assistenza per le persone colpite dal Covid-19. In collegamento con un centro diagnostico centrale, vi verranno eseguiti in tutta sicurezza i test per il coronavirus e ci sarà un centro incaricato di decidere se eventuali positivi possono essere curati in regime ambulatoriale o hanno bisogno di cure ospedaliere. La gestione è stata affidata ai medici dell’assicurazione sanitaria obbligatoria della Vestfalia.  
 

“Il nostro stadio è un simbolo della città”, ha sottolineato il presidente del Cda del Brusi,a Hans-Joachim Watzke, “e l’area circostante è il luogo ideale per aiutare attivamente le persone che lamentano malattie respiratorie e febbre. Vogliamo restituire alla gente quello che ci ha dato negli anni”.