Newsletter
Ultime News
Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someone

La località turca di Erzurum non potrà essere candidata per i Giochi olimpici invernali del 2026. Lo ha deciso l'Esecutivo del Comitato Olimpico Internazionale (Cio) riunitosi oggi a Buenos Aires. Le candidate per i Giochi del 2026 restano quindi l'Italia con Milano e Cortina, la Svezia con Stoccolma e il Canada con Calgary. Erzurum è stata esclusa a seguito della carenza di impianti all'altezza di ospitare un'Olimpiade.

"Milano-Cortina è un progetto bellissimo e straordinario", ha dichiarato Juan Antonio Samaranch jr., vicepresidente del comitato e figlio dello storico presidente del Cio, in occasione della presentazione a Buenos Aires delle città candidate per i Giochi olimpici invernali del 2026. La votazione avverrà nel settembre del 2019, "conosco molto bene l'Italia, mia moglie e' italiana e in questa fase c'è un progetto solido e che rispecchia quanto previsto con l'Agenda 2020. La cosa più importante è che il governo di Roma supporti la candidatura, siamo molto fiduciosi che l'Italia presenterà una candidatura bellissima. Il progetto è straordinario".

Flag Counter
Articoli recenti