Newsletter
Ultime News
Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someone

Il 19enne talento del calcio francese Kylian Mbappé, appena incoronato campione del mondo con la nazionale, intende donare tutti i proventi della Coppa del mondo in beneficenza. Lo scrive l'Equipe segnalando che i soldi andranno all'organizzazione Premiers de Cordee che aiuta i disabili e i bimbi malati con programmi sportivi gratuiti. Secondo Sport Illustrated, il calciatore ha guadagnato circa 22.500 dollari per ogni partita disputata dalla Francia ai mondiali, più 350.000 dollari per la vittoria in finale contro la Croazia. Mbappé, nominato miglior calciatore giovani dei mondiali dalla Fifa, guadagna circa 1,5 milioni di euro al mese con il Paris Saint-Germain.

Mbappé, che domenica scorsa, dopo la finale, parlando ai microfoni dei cronisti presenti in Russia ha confermato la sua volontà di restare nella squadra di Parigi, è nato a Bondy, periferia nord della capitale francese. Una Banlieue. "Vivere lì mi ha trasmesso dei valori, a cominciare dall’educazione", ha raccontato recentemente a Le Parisien. "Alle volte si vivono dei momenti difficili, ma questo ci rafforza, ci indurisce, di rispettare le persone e di capire il valore delle cose”.