Newsletter
Ultime News
Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someone

È finita contro la corazzata inglese l'avventura della Svezia ammazza-grandi. La nazionale scandinava che ha eliminato l'Italia alle qualificazioni mondiali e poi ha fatto fuori Germania e Svizzera, esce sconfitta nella terza gara dei quarti di finale di Russia 2018 sconfitta 2-0 dall'Inghilterra. Troppo forti i britannici per gli svedesi, troppo netta la differenza di classe e tecnica tra le due nazionali. E così l'Inghilterra approda in semifinale e aspetta la vincente di Croazia-Russia in programma stasera alle 20 e punta con i favori del pronostico a raggiungere la finale del mondiale per tentare di bissare l'unico trofeo vinto in casa nel lontanissimo 1966.

Per i quarti di oggi, giocati alla Samara arena, il ct svedese Andersson ha dovuto rinunciare sulla corsia destra della difesa allo squalificato Lustig, inserendo al suo posto il 'bolognese' Krafth. Formazione tipo invece per Southgate. La partita è stata decisa da due gol di testa: uno del difensore del Leicester City, Harry Maguire al 30' e uno del centrocampista del Tottenham di origine nigeriana Bamidele Jermaine 'Dele' Alli al 59'. Svezia a casa con onore e Inghilterra in volo per Mosca dove alle 20 di mercoledì 11 si giocherà l'accesso alla finalissima del 15 luglio con la vincente di Croazia-Russia.