Newsletter
Ultime News
Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someone

"Una brutta notizia. Se n'è andato Claudio Lolli". L'annuncio, su Facebook, è dell'assessore alla Cultura di Bologna, Matteo Lepore. "Bologna", scrive ancora Lepore, "perde un suo cantautore e un poeta forse troppo dimenticato. L'anno scorso aveva vinto il premio Tenco. Davvero solo poche settimane fa alcuni suoi amici mi avevano fermato suggerendomi di andarlo a trovare, di premiarlo anche per dargli forza nella sua lunga malattia". 

Lolli, era nato a Bologna il 28 marzo 1950 ed era professore di Liceo. Lanciato da Francesco Guccini e considerato il 'poeta del Movimento', ha inciso una ventina di album. Nelle sue liriche la passione per la politica e la vicinanza agli ultimi e ai diseredati. Tra i suoi titoli più celebri 'Michel' e 'Ho visto anche degli zingari felici'.