Newsletter
Ultime News
Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someone

Il presidente della Giunta per le Elezioni e le Immunità del Senato, Maurizio Gasparri, ha presentato, come relatore, la sua proposta sul caso Diciotti chiedendo il diniego all’autorizzazione a procedere per il ministro dell’Interno, Matteo Salvini. Per Gasparri i fatti della Diciotti erano “parte di un tentativo strategico dell’Esecutivo di risolvere in maniera strutturale il problema dell’immigrazione irregolare”. La Giunta – ha osservato – “non puo’ che limitarsi al riscontro delle finalità indicate dalla legge costituzionale, senza estendere la propria valutazione alla scelta dei mezzi per conseguirle”. L’autonomia della funzione di Governo – è la tesi – presuppone anche autonomia nella scelta dei mezzi e non solo quindi dei fini da perseguire”.