Newsletter
Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someone
Video News

Urla e parapiglia, cartelli, e anche un vaffa… punteggiano la seduta del Senato: va in scena la protesta della Lega, con il presidente Grasso che richiama all'ordine, espelle il senatore Raffaele Volpi per poi revocare la misura all'esponente del Carroccio ed evitare che la richiesta di Roberto Calderoli di sospendere la seduta potesse segnare uno stop all'incardinamento del provvedimento appena arrivato all'esame dell'Aula.

Due in infermeria

Dal parapiglia creato dal tentativo dei senatori leghisti di occupare i banchi del Governo esce ferito non solo il capogruppo Gianmarco Centinaio ma anche il ministro dell'Istruzione Valeria Fedeli che si fa male ad un braccio e deve ricorrere alle cure dell'infermeria. A Fedeli arriva la solidarietà del segretario del Pd, Matteo Renzi. Solidarietà anche dalla presidente della Camera Laura Boldrini che lancia un appello: basta violenza nelle Aule. Anna Finocchiaro, ministro per i rapporti con il Parlamento, stigmatizza su twitter: indecente bagarre Lega e silenzio complice di M5S mentre incardiniamo lo Ius soli. Che tristezza anteporre ricerca del consenso a civiltà.

Gli auguri della Lega al ministro

Il Carroccio manda gli auguri a Fedeli e puntualizza: l'auspicio è che il Pd smetta di strumentalizzare quanto avvenuto. Il segretario leghista Matteo Salvini aggiunge: "Gli eccessi non vanno mai bene ma che in un momento di emergenza economica e sociale come questa che la priorità del parlamento sia lo ius soli penso che non ci creda nessuno".

I numeri della giornata

  • La Lega ha presentato quasi 50mila (48.408) emendamenti
  • L'ipotesi fiducia: è lo stesso presidente del Pd, Matteo Orfini, ad annunciare che, visto il clima, i democratici la chiederanno
  • Una fiducia non basta, spiega il vicepresidente del Senato Roberto Calderoli
  • Quattro voti per non tornare alla Camera, secondo il leghista Calderoli, che di regolamenti parlamentari viene considerato un esperto di fiducie bisognerà metterne non una, ma quattro se si vuole che il ddl non torni alla Camera e che anzi ci sia la lettura doppia conforme, necessario a farlo diventare legge
  • Manifestazione di Casapound e Forza nuova davanti al Senato con circa 200 persone, tenute a freno anche con gli idranti.
  • Fratelli d'Italia raccoglierà le firme per un referendum abrogativo, annuncia Giorgia Meloni.
Flag Counter
Video Games