Newsletter

Ultime News

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someone

(AGI) – New York, 5 mag. – E’ caduto dal tapis roulant e ha battuto la testa: e’ morto cosi’, in un resort in Messico, il top manager americano di 47 anni David Goldberg, noto soprattutto per essere il marito della direttrice operativa di Facebook, Sheryl Sandberg. Goldberg era l’ad di SurveyMonkey, uno strumento che permette di realizzare indagini in rete analizzando flussi di dati e che ha un volume d’affari di due miliardi di dollari. L’incidente, avvenuto in una villa del Four Seasons Resort di Punta Mita, risale a venerdi’ scorso. E’ stato il fratello a trovare il manager a terra agonizzante e a farlo portare in ospedale, dove e’ morto. Fra i primi a darne notizia e’ stato Mark Zuckenberg, il fondatore del social network. Goldberg aveva iniziato la carriera come analista nella Silicon Valley ed era approdato a multinazionali come Yahoo. Nel 2004 si era sposato con Sheryl Sandberg che ha sempre detto di dover esser grata al marito per il suo successo. (AGI)

(AGI) – Palermo, 5 mag. – Sta bene Francesca Marina, la bimba partorita su Nave “Bettica” della Marina militare da una giovane immigrata, salvata insieme ad altre centinaia di profughi nel Canale di Sicilia. L’equipaggio che l’ha ‘adottata’ ha voluto darle quel doppio nome, mentre un tweet della Marina immortala la piccola che dorme serena tra veli bianchi e rosa. La “royal baby del mare”: cosi’ e’ stata definita dal quotidiano on line San Francesco, organo ufficiale della Basilica San Francesco d’Assisi. Sulla nave militare si trovano 652 persone che sbarcheranno a Salerno.

In 370 sbarcano a Pozzallo – Altri 370 immigrati sono giunti stamattina a Pozzallo (Ragusa), dove la la Polizia di Stato ha sottoposto a fermo tre scafisti, tra i quali un libico. Gli indagati sono accusati di aver pilotato 2 grosse imbarcazioni che trasportavano rispetrivamente 400 e 350 immigrati, soccorsi nel fine settimana e sbarcati ieri mattina. La prima barca era condotta da 2 uomini di nazionalita’ tunisina, la seconda dal libico. E’ la prima volta che la Squadra Mobile di Ragusa ferma un trafficante libico: e’ infatti raro che si mettano al timone. Le 370 persone arrviate stamani sono state trasportate da una motovedetta maltese.

Immigrati a Crotone nave con 211 persone a bordo 3 cadaveri

A Crotone nave con 211 migranti, tre morti – E’ giunta nel porto di Crotone la nave Prince I con a bordo 211 immigrati e tre cadaveri. Il mercantile, battente bandiera panamense, e’ uno dei mezzi navali che nei giorni scorsi hanno tratto in salvo migliaia di persone nel Canale di Sicilia ma hanno raccolto anche diversi cadaveri. I primi a essere sbarcati dalla Prince I sono stati proprio i tre corpi recuperati da un gommone con altri profughi ala deriva: si tratta di due donne e un uomo che saranno ora trasferiti al policlinico di Catanzaro per l’autopsia.

(AGI) – Crotone, 5 mag. – E’ giunta nel porto di Crotone la nave Prince I con a bordo 211 immigrati e tre cadaveri. Il mercantile, battente bandiera panamense, e’ uno dei mezzi navali che nei giorni scorsi hanno tratto in salvo migliaia di persone nel Canale di Sicilia ma hanno raccolto anche diversi cadaveri. I primi a essere sbarcati dalla Prince I sono stati proprio i tre corpi recuperati da un gommone con altri profughi ala deriva: si tratta di due donne e un uomo che saranno ora trasferiti al policlinico di Catanzaro per l’autopsia. (AGI)

(AGI) – Roma, 5 mag. – Telecom e Fastweb hanno siglato un memorandum d’intesa per avviare una sperimentazione congiunta tesa a dimostrare che, anche in presenza di piu’ operatori contigui e con cabinet saturi di linee, si potra’ raggiungere stabilmente con l’Fttc (fibra fino al cabinet) la soglia di 100 Mega attorno alla quale si stanno sviluppando i ragionamenti sul roll-out della fibra ottica in Italia. A partecipare a questa sperimentazione ci sono anche i “vendor” Alcatel Lucent e Huawei. Secondo Fastweb e Telecom, in sistesi, l’Fttc puo’ aiutare a raggiungere – e aggirando molti problemi, innanzitutto economici e di investimento, oltre che di tempi – gli obiettivi dell’Agenda digitale. Tutto questo grazie a una tecnologia nota come Vdsl Enhanced (o E-Vdsl). (AGI)

(AGI) – Roma, 5 mag. – Le borse europee aprono negative sulla scia dei forti ribassi di Hong Kong e Shanghai. Fa eccezione la piazza di Londra, ieri chiusa per una festivita’, dove l’indice Ftse 100 avanza dello 0,55% a 7.023 punti. Il Dax di Francoforte arretra dello 0,31% a 11.583 punti, il Cac 40 di Parigi scende dello 0,14% a 5.075 punti, l’Ftse Mib di Milano segna -0,39% a 23.127 punti.

Borse asiatiche: Tokyo chiusa, Hong Kong e Shanghai negative I realizzi degli investitori, che rastrellano liquidita’ in vista di nuovi collocamenti, spingono in netto ribasso le borse di Shanghai e Hong Kong, che cedono rispettivamente il 3,7% e l’1,68% nelle ultime fasi della seduta. Restano oggi chiuse le piazze di Tokyo e Seul per una festivita’.

Titoli Stato: spread Btp/Bund stabile a 111 punti in apertura Lo spread tra Btp decennali e omologhi tedeschi si presenta stabile a 111 punti nei primi scambi dopo la forte flessione di ieri, legata all’impennata dei tassi dei Bund. Il rendimento del decennale si attesta all’1,56%. Il differenziale Bonos/Bund segna 109 punti per un tasso dell’1,54%.

Euro: apre in calo sul filo degli 1,11 dollari L’euro apre in calo a 1,1105 dollari e 133,41 yen. Prosegue il recupero del biglietto verde, in parte di natura tecnica, dopo il minimo da due mesi sull’euro toccato venerdi’ scorso a quota 1,1290. Stabile il cambio dollaro/yen a quota 120,13 in una giornata caratterizzata da scambi limitati per via della chiusura della piazza di Tokyo per una festivita’.

Petrolio: prezzi in lieve calo sui mercati asiatici Il prezzo del petrolio si presenta in lieve calo sui mercati asiatici a causa del deciso rafforzamento del dollaro. Gli scambi sono limitati per via della chiusura dei circuiti giapponesi e sudcoreani. Il light crude Wti perde 12 cent a 58,81 dollari al barile, il Brent di Londra cede 18 cent a 66,27 dollari al barile. (AGI)

(AGI) – Madrid, 5 mag. – Il numero di cittadini registrati come disoccupati presso i servizi sociali spagnoli ad aprile e’ sceso di 118.923 unita’ rispetto a marzo, toccando quota 4 milioni e 333.016, la maggiore flessione mai registrata in tale mese dal 1996, quando sono iniziate le serie storiche. Rispetto all’aprile 2014, i disoccupati registrati in Spagna sono scesi di 175.495 unita’, un calo pari al 7,5%. (AGI) .

(AGI) – Ragusa, 5 mag. – Altri 370 immigrati sono giunti stamattina a Pozzallo (Ragusa), dove la la Polizia di Stato ha sottoposto a fermo tre scafisti, tra i quali un libico. Gli indagati sono accusati di aver pilotato 2 grosse imbarcazioni che trasportavano rispetrivamente 400 e 350 immigrati, soccorsi nel fine settimana e sbarcati ieri mattina. La prima barca era condotta da 2 uomini di nazionalita’� tunisina, la seconda dal libico. E’ la prima volta che la Squadra Mobile di Ragusa ferma un trafficante libico: e’ infatti raro che si mettano al timone. Le 370 persone arrviate stamani sono state trasportate da una motovedetta maltese. (AGI) .

(AGI) – Roma, 5 mag. – In Italia sono state immatricolate nel mese di aprile 148.807 vetture, il 24,16% in piu’ rispetto all’aprile 2014. Lo si legge sul sito del ministero dei Trasporti. Sempre ad aprile sono stati registrati 398.746 trasferimenti di proprieta’ di auto usate, con un aumento dell’11,39% rispetto ad aprile 2014, durante il quale ne furono registrati 357.966 (nel mese di marzo 2015 sono stati invece registrati 426.460 trasferimenti di proprieta’ di auto usate, con una crescita del 16,43% rispetto a marzo 2014, durante il quale ne furono registrati 366.276). Nel periodo gennaio-aprile 2015 la Motorizzazione ha in totale immatricolato 578.088 autovetture, con un incremento del 16,20% rispetto al periodo gennaio-aprile 2014, durante il quale ne furono immatricolate 497.478. Nello stesso periodo di gennaio-aprile 2015 sono stati registrati 1.554.694 trasferimenti di proprieta’ di auto usate, con un aumento dell’8,15% rispetto a gennaio-aprile 2014, durante il quale ne furono registrati 1.437.534. .