Newsletter
Ultime News
Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someone

Il velo che circondava il futuro di Final Fantasy VII Remake è stato in parte svelato con l’ultimo State of Play. L’espansione del celebre franchise prevede tra le altre cose l’arrivo di due spin-off e un importante cambio di ruolo alle redini del progetto.

Tifa Final Fantasy VII RemakeIntervistato da Famitsu, Tetsuya Nomura ha rivelato che lascerà il ruolo di direttore del secondo episodio di Final Fantasy VII Remake a Naoki Hamaguchi, già co-direttore dell’esclusiva PlayStation. Il papà di Kingdom Hearts ha affidato così il ruolo al suo collega poiché, confessa, “personalmente sto lavorando su molti altri progetti”.

Final Fantasy VII Remake Difficile“Final Fantasy VII Remake ha delle basi solide e il futuro della serie è in buone mani grazie al lavoro di Naoki Hamaguchi” prosegue Nomura, “Per quanto mi riguarda continuerò a lavorare come direttore creativo a tutti i progetti legati a Final Fantasy VII, tra cui il remake e i due giochi mobile appena annunciati.“.

Final Fantasy VII RemakeAttraverso l’account Twitter del gioco, l’ex direttore generale ha dato poi qualche spunto sul prossimo, atteso capitolo. Nello speicifico ha affermato che “lo sviluppo del sequel sta procedendo senza intoppi, quindi aspettatevi l’arrivo di ulteriori informazioni più avanti”.

Final Fantasy VII Remake Aerith flowerFinal Fantasy VII Remake arriverà su PlayStation 5 con la versione Integrade.

L’articolo Final Fantasy VII Remake: Nomura cambia ruolo proviene da GameSource.