Newsletter
Ultime News
Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someone

Vista la sua massiccia componente ruolistica, The Outer Worlds si caratterizza per una moltitudine di oggetti ed equipaggiamenti. Tuttavia, l’inventario sarà limitato e spesso ci troveremo nella situazione di non avere spazio per nuovi oggetti. Dunque mentre giocheremo a The Outer Worlds la scelta diventerà quasi obbligata: disfarsi degli oggetti inutilizzati o rivenderli.

Ma c’è una terza alternativa, fruibile in qualsiasi situazione senza troppi sforzi, di cui parleremo in questa breve ma utile guida.

The outwer worlds Switch

C’è un modo molto semplice in The Outer Worlds per poter conservare gli oggetti nella propria nave spaziale e poterli utilizzare in un secondo momento, qualora si voglia evitare la vendita. Nelle fasi iniziali del titolo Obsidian Entertainment troveremo la nostra nave (la Unreliable) a terra e non ancora utilizzabile per i viaggi interplanetari tuttavia, prima di trovare il pezzo di ricambio per rimetterla in moto, avremo modo di esplorarla.

All’interno della Unreliable saliremo la prima rampa di scale situata di fronte all’ingresso, in cima troveremo gli alloggi del Capitano che, oltre a contenere un Terminale Hawthor e una Sciabola, al loro interno ospiteranno un baule utilizzabile per conservare tutti i nostri oggetti.

A questo punto non resta che avventurarci per i mondi di The Outer Worlds e recuperare quanti più oggetti possibili, senza avere preoccupazioni per lo spazio limitato presente nell’inventario. Con tutti gli oggetti a disposizione, riuscirete a ottenere il miglior finale?

L’articolo The Outer Worlds – Dove conservare gli oggetti proviene da GameSource.