Newsletter
Ultime News
Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someone

Che 13 Sentinels: Aegis Rim fosse una produzione diversa da quelle inchiostrate nel corso degli anni da Vanillaware era già cristallino, lapalissiano.

Con la release odierna, il talentuoso team di sviluppo nipponico chiude quindi il cerchio intorno ad un’opera binaria che definire capolavorica appare quantomeno riduttivo, facendolo idealmente con la diffusione di un tweet composto da un messaggio del director del gioco, George Kamitani, pubblicato sull’account di ATLUS.

Il sunto del messaggio, che ribadisce l’unicità del gioco, sta tutto in una frase: “non credo che saremo mai capaci di creare un gioco allo stesso modo mediante il quale abbiamo creato questo”.

E voi, cosa ne pensate dell’ultimo nato dalla casa di Dragon’s Crown? Fa già parte della vostra collezione e ne state avidamente suggendo la linfa, oppure state ancora considerando l’idea di farlo vostro, ma avete bisogno di maggiori informazioni in merito alla natura dello stilosissimo titolo?

13 sentinels aegis rim messaggio

Qualora faceste parte del secondo gruppo, vi consigliamo di leggere la nostra recensione, frutto inchiostrato dalla penna dell’ottimo Alessandro Tosoni.

L’articolo 13 Sentinels: Aegis Rim, il messaggio del director proviene da GameSource.