Newsletter
Ultime News
Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someone

Durante il recente Nintendo Direct Mini: Partner Showcase, Capcom ha annunciato Monster Hunter Rise per Nintendo Switch. Il gioco uscirà in tutto il mondo il 26 marzo 2021 e, assieme a quel lancio ci sono diverse figure amiibo che raffigurano il nuovo compagno di combattimento Palico, la nuova cavalcatura di nome Palamute, e il mostro Magnamalo.

L’amiibo sarà disponibile per il pre-ordine il prossimo anno su Gamestop negli Stati Uniti, EB Games in Canada e My Nintendo Store in Europa:

Secondo quanto pubblicato su Twitter da Amiibo Alerts, i prezzi per gli amiibo di Palamute e Palico saranno di 19,99 dollari mentre l’amiibo di Magnamalo sarà di 24,99 dollari. I prezzi più alti potrebbero indicare che sono più grandi degli amiibo di dimensioni normali:

Monster Hunter Rise è stato annunciato per la prima volta ad agosto, anche se molto probabilmente non si contava di annunciare Monster Hunter Stories 2 durante lo stesso Nintendo Direct.

Il titolo più recente nel franchise di Monster Hunter è stata Monster Hunter World: Iceborne. Il suo ultimo diario degli sviluppatori (l’executive / art director Kaname Fujioka e il regista Ichihara Daisuke), ha coperto una serie di argomenti e aggiornamenti per il titolo in questione. Include Rajang, Layered Armor, una nuova regione vulcanica per le Guiding Lands e altro ancora. I giocatori hanno anche ricevuto due nuove patch (update 11.00 e 11.01), che includevano correzioni di bug e aggiustamenti del bilanciamento tra gli altri miglioramenti del gameplay.

Monster Hunter

Recentemente il produttore di Monster Hunter, Ryozo Tsujimoto, ha discusso del futuro del franchise. “Indipendentemente dal successo di Monster Hunter: World, abbiamo sempre adottato l’approccio di concentrarci su due cose: azione e comunicazione”, afferma Tsujimoto. “Indipendentemente da ciò su cui lavoreremo in futuro, credo che sia una base che probabilmente non cambieremo. Comprendiamo anche che abbiamo una base di giocatori più ampia, eppure ci sono ancora molte persone che non conoscono il franchise “.

Monster Hunter

Complessivamente Monster Hunter World ha venduto oltre 14 milioni di copie, comprese le vendite del recente pacchetto di espansione Iceborne. A livello generale, per quanto riguarda gli spin off interni al gioco, Resident Evil 2 è arrivato su Iceborne a novembre insieme ad alcuni costumi esilaranti di Claire Redfield e Leon Kennedy. Ovviamente la serie è sempre stata piuttosto sfacciata su queste cose, quindi fa sicuramente parte del suo strano senso dell’umorismo.

Monster Hunter World è ora disponibile su PlayStation 4, Xbox One e PC. L’espansione Iceborne è ora disponibile su console.

L’articolo Monster Hunter: nuovo capitolo e Amiibo in arrivo proviene da GameSource.