Newsletter
Ultime News
Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someone

Watch Dogs Legion è il nuovo ambizioso capitolo della saga hacking di Ubisoft in cui sarà possibile prendere il controllo di tantissimi NPC di Londra, veri e propri avatar del giocatore. Le libertà però non finiscono qui: la casa francese sta infatti invitando tutti i fan del franchise (e non) a creare la propria musica da sottoporre a HitRecord, piattaforma fondata dall’attore Joseph Gordon-Levitt che si basa sulla “collaborazione creativa”.

Watch Dogs Legion

HitRecord permette agli utenti di caricare le proprie creazioni e dare la libertà di remixarle a piacimento o collaborare con l’artista originale. Non è la prima volta che Ubisoft collabora con la community di Gordon-Levitt (un altro caso è Beyond Good & Evil 2) e questa volta l’obiettivo è selezionare tra le tante dieci (10) musiche originali che spaziano tra rock, hip-hop, electronica, pop, metal e punk ed inserirle nel gioco, pagando gli artisti vincitori 2.000 dollari. 

Watch Dogs: Legion

In realtà, questa scelta di Ubisoft di coinvolgere gli utenti ha attirato le critiche di altri esponenti del settore, che hanno parlato di sfruttamento, facendo leva sulle speranze degli artisti di essere scelti ma di lavorare gratis per il momento. Solo chi vincerà, infatti, verrà pagato per i suoi sforzi, e inoltre i 2.000 dollari andranno divisi (forse nemmeno equamente). Critiche legittime, che chiedono a Ubisoft di riconsiderare la maniera con la quale arricchire il proprio gioco.

Watch Dogs: Legion esce il 6 marzo 2020 su PlayStation 4, Xbox One e PC. Siete curiosi o interessati a comporre musica? Ecco il link per la pagina HitRecord del titolo ma soprattutto il nostro provato durante l’E3 2019.

L’articolo Watch Dogs Legion: Ubisoft invita a creare musica proviene da GameSource.