Newsletter
Ultime News
Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someone

Lo sviluppo di Lords of the Fallen 2, sta diventando di volta in volta sempre più intricato.

Il seguito di Lords of the Fallen, uscito nel 2014 per PC, PlayStation 4 e Xbox One, era stato originariamente previsto da CI Games per il 2017, ma senza Deck 13 allo sviluppo, impegnata sempre però a realizzare The Surge e il suo ormai imminente seguito. Nel 2015 però, il progetto riguardante Lords of the Fallen 2 dovette cambiare direttore esecutivo, alla luce delle polemiche sulla presunta difficoltà troppo elevata del titolo e il bisogno di riuscire a far breccia in un più consistente pubblico. Per questo motivo, il progetto venne momentaneamente accantonato.

Non se ne seppe più nulla fino allo scorso anno, quando ci fu l’annuncio che Defiant Studios si sarebbe occupata di portare a termine lo sviluppo del gioco, che ormai abbisognava anche di una massiccia rielaborazione.

Adesso, dopo nemmeno un anno e mezzo di lavoro, Defiant Studios non è più coinvolta nella realizzazione perché, stando a un comunicato stampa di CI Games, il materiale prodotto fino ad ora sarebbe stato di qualità molto scarsa.

Il piano attuale di CI Games è quello di portare comunque a termine il titolo da sola, senza però potersi sbottonare su una eventuale futura data di rilascio.

L’articolo Lords of the Fallen 2: Sviluppo in alto mare proviene da GameSource.