Newsletter
Ultime News
Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someone

La saga di The Witcher ha raccolto nel corso degli anni un gran numero di fan. La serie ha venduto fino ad oggi ben 33 milioni di copie e molti giocatori sperano ancora di vedere un The Witcher 4 sugli scaffali dei negozi. Basandoci sulle parole del CEO di CD Projekt RED, Adam Kiciński, lo studio è attualmente concentrato su Cyberpunk 2077 ma, ciò detto, c’è un altro gioco in sviluppo. Sfortunatamente, non potremo saperne alcunché per lungo tempo.

Per ora vogliamo focalizzarci su Cyberpunk 2077, così da non disperdere le nostre risorse e l’attenzione dei giocatori.

The Witcher 4

Kiciński ha poi aggiunto che “arriverà il momento” per parlare del secondo progetto. Anche in questo caso, però, non è detto che si tratti di un nuovo capitolo della serie di The Witcher: e se anche fosse il caso, non si chiamerebbe The Witcher 4.

I primi tre The Witcher erano, per definizione, una trilogia, quindi non possiamo semplicemente chiamare il prossimo gioco The Witcher 4. Questo non significa, ovviamente, che abbandoneremo il mondo di The Witcher, creato in una dozzina di anni. The Witcher è uno dei due franchise sui quali costruire le future attività della compagnia. Oggi, sfortunatamente, non posso rivelare nulla di più.

Visto che la storia di Geralt si è conclusa nella trilogia, molti fan speculano che in un nuovo capitolo di The Witcher potrebbe essere il turno di Ciri. In ogni caso, per ora è meglio concentrarsi su Cyberpunk 2077: a proposito, avete letto la nostra anteprima?

L’articolo Un nuovo The Witcher non si chiamerebbe The Witcher 4 proviene da GameSource.