Newsletter
Ultime News
Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someone

In una recente intervista, Johnathan Blow ha affermato che lui e il suo team non stanno attualmente lavorando a una versione Nintendo Switch di The Witness. Blow, che è anche il creatore di Braid, ha comunque affermato che un porting dell’acclamato puzzle game potrebbe arrivare sulla console ibrida della casa di Kyoto, prima o poi. Potete leggere, in traduzione, la trascrizione completa dell’affermazione del lead designer qui sotto.

The Witness

Domanda: Ora che The Witness è disponibile sui telefoni, il che è incredibile, ci sono delle possibilità di vederlo su Switch?

Johnathan Blow: Non direi che non ci sono possibilità, ma abbiamo lavorato su quel gioco per tanto tempo. Avremmo potuto fare qualche altro porting, ma ritengo sia stata una buona idea far fare al team una pausa e permettergli di lavorare a qualcosa di nuovo. Stiamo lavorando su dei nuovi progetti ora. Non stiamo lavorando su delle conversioni di The Witness, ma potrebbe succedere. Qualcosa potrebbe succedere. Potremmo assegnare i lavori a un team esterno e occuparci di controllare la qualità dei loro risultati. Attualmente, però, non stiamo facendo nulla di tutto ciò.

Il nuovo progetto di Johnathan Blow non ha ancora un nome: sebbene non sia stato ancora annunciato, pare che i lavori stiano procedendo bene, almeno basandoci sulle parole di Blow stesso. Speriamo di avere presto nuove notizie in merito.

L’articolo The Witness potrebbe arrivare su Nintendo Switch, prima o poi proviene da GameSource.