Newsletter
Ultime News
Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someone

A quanto sembra, lo sviluppo del nuovo titolo di Kojima, Death Stranding, sta procedendo piuttosto bene. Stando a delle foto emerse da alcuni tweet, il team si sta concentrando ora sul motion capture per le cutscenes e chiunque abbia giocato i suoi precedenti titoli, come Metal Gear Solid V: Ground Zeroes e The Phantom Pain saprà che il settore “filmati” è quello in cui Kojima eccelle.

Death Stranding avrà delle cutscenes sensazionali

L’assistente personale del regista, Ayako, ha twittato recentemente una foto di Mads Mikkelsen sul set, in piedi vicino a Hideo Kojima, mentre indossa sistemi di motion capture con il regista che gli dà indicazioni. La stessa Ayako scrive, nel tweet, che il titolo avrà moltissime “parti da togliere il fiato”, piuttosto tipico di un gioco di Kojima.

Contemporaneamente, Jordan Vogt-Roberts, il director del film di Metal Gear Solid divenuto piuttosto amico con Hideo Kojima, ha fatto visita al set e ha mostrato il suo apprezzamento con un Tweet e una foto, che lo mostra lungo a terra dopo aver assistito alla produzione di cutscenes sensazionali.

Vi lasciamo entrambi i Tweet qua sotto e vi ricordiamo che per ora Death Stranding non ha una data di uscita, sebbene speriamo di poterlo vedere nel prossimo anno. E soprattutto speriamo di avere nuove informazioni all’E3!

L’articolo Death Stranding avrà delle cutscenes sensazionali proviene da GameSource.