Newsletter
Ultime News
Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someone

(AGI) – Londra, 1 lug. – Dopo la strage si Sousse il ministero degli Esteri britannici ha aggiornato la sua mappa dei Paesi a rischio attentati quest’estate. A sorpresa il Foreign Office tra i Paesi piu’ a rischio, oltre ad inserire nella black list lo stesso Regno Unito nello stesso livello di pericolosita’ di Tunisia, Libia, Egitto, Israele, Iraq e Siria, ha aggiunto alcune mete abituali dei britannici in Europa: Francia, Spagna e Belgio. L’Italia, come Germania e Olanda, e’ un gradino sotto: “rischio generale”, livello 3 su una scala massima di 4 “alto rischio”, che include i Paesi della black list. E’ quanto riferisce il Daily Telegraph. (AGI) .