Newsletter
Ultime News
Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someone

Almeno cinque persone sono morte, compreso un ragazzo di 12 anni, e migliaia di abitazioni sono state danneggiate in seguito alle forti piogge e alle alluvioni avvenute nel nord-ovest della Tunisia nel fine settimana. Secondo l’agenzia di stampa Tap, almeno 12 distretti del governatorato di Nabeul hanno subito da sabato piogge torrenziali e inondazioni. Il portavoce del protezione civile locale, Moez Triaa, ha confermato che tra le vittime figura anche un 12enne rimasto folgorato a Cap Bon. Una persona risulta tuttora dispersa, un 70enne residente nella regione di Takelsa. Salwa Khiari, governatore di Nabeul, ha dichiarato che tutte le strade sono state ripulite e che gli aiuti saranno distribuiti alle vittime dell’inondazione a partire da oggi.