Newsletter
Ultime News
Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someone

Era targata Usa la bomba che il 9 agosto ha colpito in Yemen una scuolabus con a bordo decide di bambini a Saada, nel nord del Paese. Secondo alcuni esperti sentiti dalla Cnnfaceva infatti parte di una fornitura del Dipartimento di Stato usa all'Arabia saudita ed era realizzata dalla Lockheed Martin e guidata da un laser, molto simile a quella che nell'ottobre 2016 si abbattè su un funerale sempre in Yemen, uccidendo 155 persone.

La vendita di questo tipo di armi 'tecnologiche' era tra l'altro stata bandita dall'ex presidente Barack Obama, per possibile violazione dei diritti umani, ma poi ripristinata da Trump nel marzo 2017.

Intanto si è aggravato il bilancio delle vittime dell'attacco: 51 sono quelle rimaste uccise e 79 quelle ferite, secondo quanto ha fatto sapere la Croce Rossa in Yemen. Almeno 40 delle vittime e 56 dei feriti sono bambini al di sotto dei 15 anni.