Newsletter
Ultime News
Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someone

Australia sotto shock per lo stupro e l'uccisione di una giovane comica: il cadavere della 22enne Eurydice Dixon è stato ritrovato in un campetto di calcio a Melbourne nelle prime ore di mercoledì. Un giovane di 19 anni, Jaymes Todd, si è presentato spontaneamente dalla polizia ed è stato incriminato per violenza sessuale e omicidio. Internet è stata inondata di messaggi di cordoglio e tributo.

La giovane, all'inizio di una promettente carriera, si era esibita martedì sera in un locale della città: era a poche centinaia di metri da casa quando è stata aggredita nel sobborgo di Carlton North. Poco prima aveva mandato un messaggio a un'amica, dicendosi che era "quasi arrivata sana e salva". Todd non ha fatto richiesta di uscire su cauzione e il prossimo 3 ottobre si presenterà in tribunale per rispondere dei crimini.

Nei prossimi giorni si terrà una veglia per lei a Melbourne, ha annunciato il premier dello Stato, Daniel Andrews, ricordando che "Eurydice è morta a causa del suo aggressore, non a causa sua".