Newsletter
Ultime News
Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someone

Saipem ha chiuso il primo trimestre del 2019 con ricavi e margini in crescita. Per il gruppo il fatturato si è attestato a 2,15 miliardi, rispetto a 1,91 dei primi tre mesi del 2018, con un Ebitda adjusted che è salito a 274 milioni, 60 in più dello stesso periodo dell’anno precedente. Il risultato netto è stato pari a 21 milioni di euro, mentre quello adjusted è di 29 milioni (11 milioni nel primo trimestre 2018). Saipem ha riportato “solidi risultati della divisione Engineering & Construction Offshore grazie a buone performance operative”, mentre prosegue il “turnaround” della divisione Engineering & Construction Onshore; il gruppo ha visto anche una “significativa acquisizione di nuovi ordini” e conferma le stime per l’anno in corso. “I risultati del primo trimestre del 2019 confermano la buona performance operativa e gestionale già registrata nel corso del 2018, in particolare grazie ai solidi risultati della divisione Engineering & Construction Offshore. Abbiamo registrato significative acquisizioni di nuovi ordini che migliorano la visibilità per il 2019 pur in un contesto di mercato che ancora non mostra evidenti segnali di ripresa”, ha commentato l’ad Stefano Cao.