Newsletter
Ultime News
Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someone

(AGI) – Washington, 13 lug. – Tra le polemiche per le frasi
razziste di Donald Trump e la censura di alcuni grandi network
televisivi, e’ stata eletta la nuova Miss Usa: Olivia Jordan,
biondissima 26enne reginetta dell’Oklahoma, si e’ assicurata la
fascia piu’ importante. Ma la sua vittoria non e’ stata
trasmessa dalla Nbc e dall’Univision per protesta contro il
miliardario, candidato alle primarie repubblicane per la Casa
Bianca e detentore dei diritti sull’evento, che il mese scorso
aveva attaccato gli immigrati clandestini in arrivo dal
Messico, definendoli “stupratori” che portano “droga e
malattie”.

Normal
0

14

false
false
false

IT
X-NONE
X-NONE

MicrosoftInternetExplorer4

Miss Usa: tutte le notizie nell’Archivio –
Agi

Nonostante le polemiche, lo spettacolo dell’elezione di
Miss Usa e’ andato avanti. Ad avere la meglio e’ stata la
modella di Tulsa, che non si e’ tirata indietro di fronte alle
polemiche. Interrogata su quale sara’ la questione centrale da
affrontare a livello nazionale, Jordan ha indicato senza
esitazioni “le relazioni razziali”. “Non abbiamo risolto la
questione, abbiamo ancora problemi, dobbiamo veramente lavorare
sull’essere una societa’ che accetta, dove ogni singola
persona, a prescindere da razza e genere, abbia gli stessi
diritti, opportunita’ e privilegi”, ha risposto.



Guarda la galleria fotografica

Miss Oklahoma e’ riuscita cosi’ a superare tutte le
concorrenti, arrivando sul podio dopo un tour de force di due
settimane, che ha visto le 50 concorrenti dividersi tra
interviste, prove di bellezza, volontariato e diverse sfilate,
per arrivare alla finale al Baton Rouge in Louisiana. L’anno
scorso, oltre 5,5 milioni di persone avevano seguito sulla Nbc
il concorso di bellezza, prima che l’emittente rompesse i
rapporti dopo le frasi di Trump. (AGI)