Newsletter
Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someone
Video News
Oops, something went wrong.

(AGI)- Roma, 2 lug. – Arriva Windows 10, il nuovo sistema
operativo Microsoft, che dal 29 luglio sara’ disponibile in 190
paesi compresa l’Italia. Piu’ vicino ai reali bisogni delle
persone, il nuovo sistema operativo, prenotabile gratuitamente,
e’ pensato per aiutare a migliorare la produttivita’ e a
rendere piu’ coinvolgenti i momenti di svago, grazie a
un’esperienza personalizzata che funziona attraverso tutti i
dispositivi. Con un’interfaccia semplice e intuitiva, Windows
10 offre all’utente nuove funzionalita’ e aggiornamenti per una
maggiore sicurezza ed e’ scaricabile per tutti coloro che
utilizzano Windows 7 e Windows 8.1. Windows 10 reintegra il
menu Start che consente di trovare facilmente i file e le
applicazioni preferite. Il nuovo sistema si avvia velocemente e
altrettanto velocemente permette di riprendere un lavoro da
dove si era interrotto, garantendo una maggiore durata della
batteria. Tra le novita’ principali: Cortana, Windows Hello e
il nuovo browser Edge. Cortana e’ un’assistente personale
digitale, aiuta gli utenti a compiere varie attivita’ sui
diversi dispositivi, imparando le preferenze individuali e
offrendo suggerimenti su misura. Windows Hello e’ lo strumento
che accoglie gli utenti salutandoli con il loro nome e permette
l’accesso al PC con l’autenticazione biometrica senza bisogno
di digitare la password. Microsoft Edge consente di prendere
note o appunti direttamente sui siti web, di condividere e di
visualizzare i contenuti in modalita’ Lettura. (AGI)
.

(AGI) – Roma, 2 lug. – Nasce Power Bank PB50 il caricabatterie
portatile di piccole dimensioni di Tp-Link che ‘riconosce’ il
dispositivo collegato. Dotato di batteria ai polimeri di litio
da 10000mAh, racchiusa in una scocca gommata con uno spessore
poco superiore ai 19mm, e’ in grado di ricaricare fino a 500
volte i propri iPhone, iPad e la maggior parte dei dispositivi
Android.
Con doppio ingresso USB e con un chip interno intelligente,
PB50 riconosce i dispositivi collegati e ne garantisce la
massima velocita’ di ricarica supportata (fino a 2A). Alla
operativita’ elevata e un’autonomia prolungata unisce la
sicurezza da eventuali cortocircuito, sovravoltaggio,
sovraccarico o surriscaldamento del proprio dispositivo durante
la fase di ricarica. Un indicatore led intelligente mostra 4
livelli di carica del PB50 in modo da aiutare l’utente a
monitorare con facilita’ il livello di batteria a disposizione.
(AGI)
.

(AGI) – Washington, 1 lug. – La prossima frontiera di Facebook
sara’ la telepatia: condividere a distanza sentimenti, emozioni
e pensieri con i nostri amici su un social network piu’ che
immateriale. Non si tratta della previsione di un folle, a meno
di non voler considerare tale il visionario per antonomasia,
Marck Zuckerberg, lo steso creatore di Fb.
Il 31enne n.1 di Fb ha annunciato che “un giorno saremo in
grado di scambiarci pensieri pieni e ricchi l’un l’altro
direttamente usando la tecnologia. Sarete in grado di pensare a
qualcosa e i vostri amici saranno in grado di vivere la stessa
esperienza immediatamente, se voi lo vorrete. Questa sara’
l’ultima frontiera della tecnologia”.
Cosi’ lo stesso Zuckerberg in uno scambio di opinioni
globale durato un’ora, ovviamente su Facebook, su come vede il
futuro della sua creatura.
Rispondendo ad una domanda Zuckerberg ha spiegato che “ci
sono pochi ma importanti tendenze nella comunicazione umane che
speriamo di migliorare. Prima – ha ricordato – abbiamo
condiviso testi, ora postiamo principalmente foto. Nel futuro i
video saranno molto piu’ importanti (usati) delle foto. Dopo
tutto questo (verranno) esperienze totalizzanti come essere
immersi nella realta’ virtuale e saranno la norma. Dopo avremo
il potere di condividere tutta la nostra gamma di sensi ed
esperienze emotive con la gente quando vorremo”.
Centrali per raggiungere l’obiettivo di questo “Facebook-
telepatico” sara’ lo sviluppo di strumenti sempre piu’
portatili e potenti come quelli “di realta’ aumentata (non li
ha citati ma il pensiero e’ corso ai ‘Gogle Glass’, finora
rivelatisi un mezzo flop commerciale) che potremmo indossare
quasi tutto il giorno per migliorare le nostre esperienze
comunicative”. Il passo successivo per Zuckerberg, il
“Facebook-telepatico”. (AGI)
.

Flag Counter
Video Games
Oops, something went wrong.